oggi è Sabato 23 settembre 2023



Cerca
Mappa del sito


Pagamenti on line



Bussola della trasparenza


Organismi di Partecipazione

Pari Opportunità

Associazionismo

Partecipazione dei cittadini


Aggiornato gioved 19 agosto 2021
Decreto Legge n.65 del 18 maggio 2021 - Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 maggio 2021, Serie Generale n.117

Misure urgenti relative all'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Oltre alle novità sulle date delle riaperture e coprifuoco ci sono altre che riguardano:

- la certificazione verde ("green pass"), che verrà rilasciata già dopo la prima dose di vaccino (15 giorni dopo) e sarà valida per nove mesi, e non più sei, dal completamento del ciclo.

Resta valida 6 mesi per chi è guarito, o per 48 ore per chi fa il tampone.

I primi casi pratici in cui verrà applicata sono gli eventi sportivi o le feste di matrimonio, dal 15 giugno 2021.

Oltre al certificato vaccinale, sono considerati "green pass" anche il referto di un tampone antigenico rapido o molecolare negativo effettuato al massimo 48 ore prima e il referto dell'ASL che certifica la fine dell'infezione e quindi la guarigione dal Covid-19;

- gli scenari di rischio: è stato infatti eliminato l'uso dell'Rt, al posto del quale ora c'è il tasso di occupazione ospedaliero E con l'incidenza. Nello specifico:

Per saperne di più


Decreto Legge n. 65 18 Maggio 2021