oggi è Lunedí 29 maggio 2023



Cerca
Mappa del sito


Pagamenti on line



Bussola della trasparenza


Organismi di Partecipazione

Pari Opportunità

Associazionismo

Partecipazione dei cittadini


Aggiornato gioved 17 marzo 2022
Legge n. 18 del 04 marzo o 2022 (GU. Serie Generale n. 56 del 08-03-2022)

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 gennaio 2022, n. 1, recante misure urgenti per fronteggiare l'emergenza COVID-19, in particolare nei luoghi di lavoro, nelle scuole e negli istituti della formazione superiore.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.56 del 8 marzo è stato pubblicata la Legge n.18 del 4 marzo 2022 - in vigore dal 9/3.

Queste le novità principali introdotte dalla legge, in vigore dal 9 marzo 2022:

- somministrazione di cibi e bevande nei locali, stadi, teatri, ecc: a decorrere dal 10 marzo 2022, è consentito il consumo di cibi e bevande nelle sale teatrali, da concerto e cinematografiche, nei locali di intrattenimento e di musica dal vivo e in quelli assimilati, nonché nei luoghi in cui si svolgono eventi e competizioni sportive;

- durata del green pass: in caso di somministrazione della dose di richiamo successivo al ciclo vaccinale primario, la certificazione verde COVID-19 ha validità a far data dalla medesima somministrazione senza necessità di ulteriori dosi di richiamo. Di fatto, si elimina il limite attuale dei 6 mesi di validità dall'ultima dose (solo per chi, però, ha effettuato il richiamo). Inoltre:

- a chi ha contratto il Covid-19 oltre il 14esimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino è rilasciato il green pass con validità 6 mesi a decorrere dall'avvenuta guarigione;

- a chi ha contratto il Covid-19 a seguito del ciclo vaccinale primario o della somministrazione della relativa dose di richiamo è rilasciato il green pass con validità a decorrere dall'avvenuta guarigione senza necessità di ulteriori dosi di richiamo.

Per saperne di più


Legge n. 18 del 04 Marzo 2022